martedì 4 marzo 2008

Appello a Veltroni

Per piacere, almeno il peggio...FUORI!!

(da www.marcotravaglio.it)

Caro Veltroni, cari dirigenti che vi preparate a stilare gli elenchi di chi, secondo voi, merita di essere proposto come rappresentante dei vostri elettori. E di chi, con una sapiente strategia, verrà inserito nei "punti giusti" per garantirne l'elezione.
Siamo di nuovo costretti ad affidarci alle vostre decisioni, perché non ci è data nessuna possibilità di scelta. Possiamo però chiedervi un atto di rispetto nei confronti di chi ancora una volta vi darà la sua fiducia: lasciate a casa quei candidati che non la meritano.
E non solo i candidati condannati, indagati, sospettati di aver compiuto atti illeciti.
Anche quelli che hanno dimostrato un inquietante disprezzo per quei valori su cui si fondano la nostra storia comune e l'unica prospettiva possibile di un mondo più giusto.

Parliamo di quelli che incontrano e baciano boss mafiosi per parlare di appalti
crisafulliVladimiro detto Mirello Crisafulli
Deputato Del Partito Democratico - L'ulivo
Componente della Commissione Bilancio Tesoro e Programmazione e della Commissione per la Vigilanza sulla Cassa Depositi e Prestiti ("Onorevoli Wanted" di Peter Gomez e Marco Travaglio pag. 411>413 “I complici - Tutti gli uomini di Bernardo Provenzano da Corleone al Parlamento", Fazi Editore, di Peter Gomez e Lirio Abbate: Estratto su www.politicaonline.net/forum/showthread.php?t=330208&referrerid=10150 )

Parliamo di quelli che hanno lasciato sprofondare una città nell'immondizia Bassolino Antonio
Partito Democratico - Presidente della Regione Campania (Articolo Peter Gomez da "L'Espresso” su www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1777558 ).

Parliamo di quelli che, accusati di finanziamento illecito al partito, spacciano prescrizioni per assoluzioni DePiccoli Cesare Deputato del Partito Democratico - L'ulivo Viceministro dei Trasporti (Onorevoli Wanted" di Peter Gomez e Marco Travaglio pag.408>410)

Parliamo di quelli che si dimenticano di costituirsi parte civile contro chi ha piazzato mezzo chilo di tritolo tentando di far fuori un assessore della loro giunta. Che dichiarano di "disprezzare profondamente i pentiti" che svelano i mandanti del fallito attentato. Che vengono bersagliati da avvisi di garanzia. E che continuano a nascondersi dietro la giunta per le autorizzazioni a procedere DeLuca Vincenzo Sindaco di Salerno Deputato del Partito Democratico-L'ulivo Componente della Commissione Agricoltura
(www.osservatoriosullalegalita.org/05/inchieste/007burmamorale.htm "Onorevoli Wanted" di Peter Gomez e Marco Travaglio pag. 414>425 )

Parliamo di quelli che sono stati assolti solo grazie alla nuova legge sul "giusto processo" perchè l' imprenditore che aveva confessato la consegna di una mazzetta durante le indagini preliminari, non si è presentato in aula. Con il risultato che, per lo stesso fatto, il corruttore è stato condannato e il corotto assolto.
Cocilovo Luigi Deputato del Parlamento Europeo Gruppo dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa - Membro dell'Ufficio di presidenza e della Commissione per l'occupazione e gli affari sociali" (Onorevoli Wanted" di Peter Gomez e Marco Travaglio pag. 442>446)

E soprattutto parliamo di tutti quelli che hanno fatto della politica un'attività commerciale in cui si scambiano soldi, appalti, cariche, incarichi, tavoli "a latere", favori, promozioni, privilegi, posti di lavoro.

Vogliamo essere rappresentati da persone che usano il potere del loro mandato esclusivamente per portare avanti gli impegni presi con i cittadini.
E' un nostro diritto.

Se sei d’accordo, copia questa lettera, sottoscrivila ed inviala a info@partitodemocratico.it

1 commento:

Anonimo ha detto...

il problema è che Veltroni per primo a Roma ha fatto i suoi interessi.... così come molti nel Pdl han fatto i loro.
lo stato attuale confermato dal senatore Morgando e dal on. Crosetto qualche giorno fa è che al senato sarà probabilmente patta e quindi ingovernabilità totale...quello che temo è una repubblica di weimar all'italiana...Dio ci scampi da un Hitler di qualsiasi orientamento sia.
AA