mercoledì 14 aprile 2010

Dreaming California



Mentre qui in Europa ci sorbivamo le pazzie dei vari fascismi e nazismi, per nulla tutt'ora sopiti, dall'altra parte dell'oceano, in quella terra che anni dopo sarebbe diventata sogno di molti surfisti, succedevano cose a dir poco allucinanti.
Ci racconta una storia tra le tante Clint Eastwood, nel deprimente, lentissimo, logorante ma bel film Changeling.
"Changeling narra la storia di una donna dallo spirito irriducibile e dalla forte volontà di non arrendersi che mise in ginocchio un intero distretto di polizia corrotto introducendo una nuova era di dignità e di eguaglianza nel rispetto della legge..." (fonte: http://www.celluloidportraits.com/schedamovie.php?id=5345).
Ma quale era avevano attraversato gli americani fino ad allora?
Ho trovato un paio di illuminanti documenti a riguardo. Possono essere uno spunto di riflessione o l'inizio di una ricerca più approfondita.
Il primo (http://www.buzzle.com/articles/the-early-scandals-of-hollywood.html) racconta della nascita di Los Angeles (la città degli angeli...), concentrandosi su alcuni casi, prevalentemente nel mondo dello spettacolo.
Il secondo, invece, si concentra sulla polizia di Chicago (Chicago Police, the Machine, Organized Crime, Repression, Racism, Corruption, and the Illusion of Reform) ed è raggiungibile dal seguente link: http://gangresearch.net/GangResearch/Chicago/history/earlycor.htm.
A ricordare, anche qui, che c'è ancora tanto, tanto, tanto da lavorare per un mondo dove giustizia e pace siano normalità.

Nessun commento: